Brioches & Cornetti · Lievitati Dolci e Panbrioches · Pasticcini & Biscotti

Taralli dolci morbidi calabresi

Taralli  dolci morbidi calabresi (4)

Sono tipici della mia terra, la Calabria, i dei taralli dolci e morbidi sono semplici e molto morbidi, favolosi inzuppati nel latte, si conservano per  diversi giorni conservandoli in sacchetti, ma per averli sempre come appena sfornati potete fare la scortae congelarli in sacchetti ben sigillati.

Ecco la mia ricetta.

Ingredenti per circa 20 taralli

  • 500 g di farina 0
  • 500 g di farina 00
  • 3 uova
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di olio extravergine di oliva
  • 200 g di pasta madre (lievito madre solido idro 50%) o 5 g di lievito secco naturale o lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio di semi di anice
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250-300 ml di acqua
  • 1 uovo sbattuto per spennellare

Nella versione con li.co.li 530 g di farina 0, 530 g di farina 00 e 130 g di licoli

Sciogliete il lievito con un pochino di acqua, setacciare le farine, aggiungere le uova, lo zucchero e il sale, impastare molto bene tutti gli ingredienti. Aggiungete l’acqua a filo, in base alla vostra farina potrebbe variare la quantità quindi vi consiglio gli ultimi 50 ml di aggiungerli pian piano, l’impasto deve essere morbido e sodo e non duro, deve essere omogeneo ed elastico. Aggiungere i semi di anice e incorporateli per bene nell’impasto. Lasciatelo riposare, in una ciotola capiente coperta da pellicola, per un paio d’ore al caldo (se utilizzate il lievito madre ci vorrà più tempo) aspettate sempre e comunque il raddoppio. Una volta lievitato, rovestate su una spianatoia e iniziare a formare i taralli della grandezza e grossezza di vostra scelta. Fateli con un foro bello ampio se non volete che in seconda lievitazione e in cottura il foro si richiuda. Poneteli sulla spaianatoia coperti da un canovaccio e fateli lievitare sempre fino al raddoppio.

Una volta lievitati disporli su teglie coperte da carta forno e spennellarli con l’uovo.

Taralli  dolci morbidi calabresi (1)

Infornali in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora, fino a quando sono ben coloriti.

Poneteli a raffreddare su una gratella.

Taralli  dolci morbidi calabresi (2)

Si conservano per giorni, quindi conservateli in un sacchetto in un luogo fresco e asciutto.

Taralli  dolci morbidi calabresi (5)

Taralli  dolci morbidi calabresi (7)

Taralli  dolci morbidi calabresi (6)

Taralli  dolci morbidi calabresi (9)

Taralli  dolci morbidi calabresi (4)

I vostri taralli dolci saranno ottimi come snack e sono favolosi inzuppati nel latte o nel thè, ve lo assicuro.

Buon appetito e ricordate sempre di Cucinare con Amore.

Image 2

Advertisements

2 thoughts on “Taralli dolci morbidi calabresi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...