Brioches & Cornetti · Lievitati Dolci e Panbrioches

Brioches mele e cannella

Brioches mela e cannella (12)

Queste brioches le adoro, forse perchè adoro l’accostamento tra mela e cannella, preparare questa ricetta per la colazione della propria famiglia è il primo gesto d’amore della giornata! La mia ricetta spero vi piacerà, quindi mani in pasta e cominicamo così una settimana ricca di tante ricette piene d’amore.

Ingredienti per circa 18 brioches

  • 300 g di farina Manitoba
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di lievito madre rinfrescato (pasta madre solida meglio se rifrescata due volte) o 12 gr di lievito birra
  • 180 g di burro ammorbidito
  • 120 g di zucchero semolato
  • 3 uova grandi
  • 220-230 g circa di latte
  • aromi: 15 g di Rum per dolci, 1 cucchiaio di miele, estratto di vaniglia o vanillina
  • 8 g di sale

per la farcitura

  • 2 mele frullate
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • il succo di 1 limone
  • un ricciolo di burro
  • cannella
  • zucchero di canna per lo spolvero
  • zucchero semolato per lo spolvero
  • 1 uovo per spennellare

Innanzitutto miscelate gli aromi e metteteli da parte. Montate con l’aiuto di fruste o di  una planetaria il burro con lo zucchero, il composto deve risultare gonfio e chiaro. Mettetelo da parte. Con un mixer a immersione, frullate i 200 gr di lievito madre rinfrescato, con una parte del latte (circa 180 g). Se usate il lievito di birra basta scioglierlo nel latte. Setacciate le farine, mettetele nella planetaria e iniziate ad impastare aggiungendo il lievito madre frullato con il latte (io ho usato latte parzialmente scremato), un uovo alla volta e poi alla fine il latte restante (circa 50 g). Incordate bene, fino ad avere un impasto elastico, unite gli aromi, lasciate che l’impasto li incorpori bene, aggiunte la il burro  montato con lo zucchero un pò per volta e fatelo inglobare bene, solo alla fine aggiungete il sale e lavoratelo ancora un paio di minuti.

Un consiglio: il latte unitelo un po per volta, perché non tutte le farine assorbono alla stessa maniera. L’impasto deve essere morbido ed elastico inoltre fate attenzione anche alla temperatura l’impasto non deve superare i 26°C, per non avere problemi con l’incordatura. Se si dovesse scaldare troppo, fate delle pause, mettendo magari l’impasto a raffreddare in frigo e poi continuare.

A mani leggermente unte di burro dividete l’impasto in due pezzi. La divisione in due panetti è solo per una questione di miglior maneggevolezza e miglior stesura degli impasti dopo la lievitazioni, quindi pirlate e fate delle due palline più o meno uguali. Mettete a lievitare in due contenitori, con della pellicola leggermente infarinata per essere più facilitati nel togliere l’impasto dal contenitore. Fate lievitare prima a temperatura ambiente per circa 6-7 ore dovete comunque attendere il raddoppio (con il lievito di birra i tempi si dimezzeranno e se le fate in estate lieviteranno anche in meno tempo). Poi ponetele in frigo per tutta la notte  o almeno per 8 ore.

Preparate la farcitura alle mele. Sbucciate 2 mele e tagliatele a tocchetti, con l’aiuto di un frullatore frullatele, ponete un riccio di burro in una padella e mettetela sul fuoco, versare le mele, unite lo zucchero e lasciate caramellare, sfumate con il succo di limone e lasciate cuocere per circa un paio di minuti fin quando il composto non sia compatto e simile alla marmellata, unite un po di cannella, girate e togliete dal fuoco. Mettetelo da parte a raffeddare.

Brioches mela e cannella (18)

A lievitazione avvenuta, togliete l’impasto dal frigo e lasciato ambientare per circa mezz’ora. Stendetelo a circa 1/2 cm, cospargete con la mela grattugiata, spolverate con ulteriore cannella e con dello zucchero grezzo di canna. Sollevate delicatamente un lato del rettangolo e chiudere a libro. Ricavatene strisce di uguale larghezza tagliando con un coltello affilato.

Prendete ogni striscia, allungarla e arrotolarla delicatamente su se stessa (fate attenzione a non fare uscire la farcia) e fate un nodo, cosi come se fosse un nastro, in modo da ottenere una brioche annodata.

Brioches mela e cannella (23)

Mettere le brioches su una placca rivestita di carta da forno, coprire con della pellicola e mettetela in un posto caldo e lontano da correnti d’aria, lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale. Spennellate le brioches lievitate con il tuorlo d’uovo sbattuto. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti (fino a doratura). Sfornate e lasciate raffreddare.

Brioches mela e cannella (5)

Cospargete con dello zucchero semolato e le vostre brioches morbide e profumate sono pronte per essere gustate con tutta la famiglia.

Brioches mela e cannella (11)

Brioches mela e cannella (1)

Brioches mela e cannella (9)

Brioches mela e cannella (12)

Buona colazione e ricordate sempre di…. cucinare con Amore!

Image 2

Annunci

9 thoughts on “Brioches mele e cannella

  1. Molto belle!Volevo solo sapere se i tempi di lievitazione indicati, quindi le 6-7 ore e poi quelle in frigo sono identiche sia impastando con pm che con ldb.E se si fa con ldb non sarebbe meglio fare una biga?

    Mi piace

    1. Grazie Cla! Ovviamente con il ldb i tempi si riducono drasticamente prima di porlo in frigo dovrai attendere sempre e comunque il raddoppio, puoi ovviamente provare il metodo indiretto facendo una biga con metà farina metà latte e il ldb, io nn ho mai provato. Ma credo sia assolutamente fattibile! Se proverai fammi sapere 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...