Lievitati Salati · Pizze & Focacce ripiene · Senza Latte · Stuzzichini

Pitta rustica intrecciata Calabrese

Pitta rustica calabrese (4)t

Questo è un omaggio alla mia terra, una focaccia intrecciata che in dialetto chiamiamo pitta arricchita da rosamarina leggermente piccante e patè di cipolla rossa di tropea in agrodolce. Questa ricetta la adoro perchè ha i sapori e i colori di casa mia.

Ingredienti per la pitta

  • 500 gr di farina 0 o manitoba
  • 180 gr di lievivito madre rinfrescato, o 12 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo (facoltativo)
  • 6 gr di sale
  • 240 gr di acqua
  • 1 uovo

Per la farcitura

  • Rosamarina (dolce o piccante) qb
  • Patè di cipolla rossa di tropea (2 cipolle rosse, filo d’olio evo, 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di aceto di mele)
  • 1 uovo sbattuto per spennellare

La rosamarina calabrese (o sardella), meglio conosciuta come caviale dei poveri, non sarebbe altro che neonata di sarda condita con pepe rosso dolce o piccante. Potete reperirla nei negozi di prodotti tipici calabresi sia fisici che online.

Pizza a lunga lievitazione (10)

Innanzitutto prepariamo il patè di cipolla rossa, è facile e veloce da prepare, tagliate 2 cipolle rosse tagliate a rondelle e mettetele in padella con un filo d’olio, fatele appassire e aggiungete un cucchiaio di zucchero lasciatela caramellare a fuoco medio, dopo di che sfumate con due cucchiaio di aceto.

Pitta rustica calabrese (10)

Cuocete per un paio di minuti e frullate fino a sminuzzzare finemente e il patè è pronto.

Sciogliete il lievito in acqua tiepida. Setacciate la farina, e aggiungete il lievito sciolto e iniziate ad impastate, meglio se con l’aiuto di una planetaria, unite l’uovo sbattuto e il sale, continuate ad impastare per circa 10 minuti. Appena il composto è bene impastato ed è liscio ed omogeneo, formate una palla e mettetela a livitare fino al raddoppio, coperto da pellicola.

A lievitazione avvenuta sgonfiare l’impasto e stenderlo su un piano di lavoro infarinato, dovete creare un rettangolo spesso circa 1/2 cm.

A questo punto farcire con la rosamarina e poi il patè di cipolla rossa. Arrotolare, con un coltello ben affilato tagliare a metà il rotolo lasciando unita un’estremità,

Pitta rustica calabrese (14)

Pitta rustica calabrese (20)

intrecciate i due lembi tra loro unire i due estremi in modo da creare un cerchio.

Pitta rustica calabrese (1)

Porre la ghirlanda in teglia rivestita da carta da forno spennellarla con l’uovo e ponetela in forno già caldo a 200 gradi per circa 30-40 minuti.

La pitta è pronta quando capovolgendola e bussando alla base riproduce il suono di vuoto.

Pitta rustica calabrese (6)

Pitta rustica calabrese (2)

Pitta rustica calabrese (5)

Pitta rustica calabrese (3)

Pitta rustica calabrese (4)

Gustatela in tutto il suo sublime sapore.

Buon appetito e  ricordate sempre di cucinare con Amore.

Image 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...