Lievito Madre · Nozioni di base · Tecniche di Base

Cosa significa puntare l’impasto

Tecnica che consiste nel lasciar lievitare in un impasto per un tempo breve, in media dai 15 ai 30 minuti, coprendo l’impasto (dolce) con la pellicola trasparente da cucina; questo permette che il glutine all’interno dell’impasto si “rilassi” e permetta all’impasto di essere più facilmente lavorabile. Si riferisce quindi ad un inizio di lievitazione allo scopo di far prendere forza all’impasto e al contempo far rilassare le proteine. Quando si parla di lievitazione ci si riferisce ad un aumento di volume considerevole (minimo due, massimo quattro volte quello iniziale), la puntatura invece si riferisce ad un piccolo aumento di volume. Spesso si lascia puntare all’aria l’impasto per far asciugare la superficie per renderlo più gestibile e quindi maneggiabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...