Dolci · Dolci al cucchiaio & Dessert · Torte

Almond Coconut Cake – Torta Raffaello

Torta Raffaello (22)

Questa meravigliosa torta era nella lista dei miei  ”dolci da fare”.

La ricetta è di una famosa foodblogger americana che seguo da tempo con tanto interesse Home Cooking Adventures. Che ringrazio per le sue meravigliose creazioni.

La ricetta non è difficile da realizzare, un pò lunga e laboriosa ma affatto complicata, quindi  munitevi di un pò di tempo e pazienza per realizzarla, ma, alla fine, credetemi ne varrà davvero la pena.

Tempo di realizzazione 40 minuti – Tempo di Cottura 40 minuti – Tempo totale per la realizzazione 1 ora e 40 minuti

Ingredienti per 12 porzioni

Per il Pan di Spagna

  • 6 uova grandi a temperatura ambiente
  • 1 Pizzico di sale
  • 200 g di zucchero semolato (se a velo è meglio)
  • 100 g d mandorle tritate e ridotte a farina
  • 125 g di farina 00
  • 5 g di estratto naturale di mandorla

Per la Glassa al cioccolato bianco e cocco

  • 200 g di cioccolato bianco
  • 45 g latte di cocco (30 g latte scremato e 15 g di farina di cocco)
  • 250 g mascarpone a temperatura ambiente
  • 500g di panna da montare (da frigorifero)
  • 30 g di zucchero a velo
  • 40 g di farina cocco
  • 1 cucchiaino (5 g) di estratto di vaniglia

Per la decorazione

  • 240 g di latte di cocco oppure emulsione prepatata con 240 g latte parzialmente scremato 30 g di zucchero e 30 g di farina di cocco
  • farina di cocco qb (circa 250-300 gr)
  • Mandorle tritate, granella di mandorle e mandorle affettate
  • cioccolatini Raffaello

 

Preriscaldate il forno statico a 170 gradi. Rivestite una tortiera da 23 cm con della carta forno.

Preparate il pan di Spagna alle mandorle.

Separate gli albumi dai tuorli. Aggiungere un pizzico di sale agli albumi e iniziate a montarli fino a che inizieranno ad essere spumosi. A poco a poco, poi, aggiungete lo zucchero, un cucchiaio alla volta, e continuare a montare fino a che gli albumi non siamo belli fermi e formino una meringa, ve ne accorgerete appena riuscirete a formare con la spuma il classico becco.

In una piccola ciotola mescolare i tuorli con l’estratto di mandorla unite il composto agli albumi montati a neve. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto in modo che i tuorli siano ben incorporati agli albumi e a questo punto unite a cucchiai le mandorle che avrete precedentemente tritato finemente e ridotto a farina in un mixer. Incorporate sempre delicatamente dal basso verso l’alto, sempre poco alla volta unite la farina che avrete setacciato, usate sempre la stessa tecnica in modo da non smontare il composto.

Versare l’impasto nella teglia che avrete preparato.

Cuocere in forno per 40-45 minuti, ricordate che per la cottura vale sempre la prova stecco.

Una volta sfornata lasciatela riposare in teglia per 5 minuti poi toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare completamente su una gratella

Torta Raffaello (1)

Nel frattempo preparariamo la glassa .

Mettere il cioccolato bianco e il latte di cocco (o il latte scremato e la farina di cocco)  in una ciotola resistente al calore e fatelo sciogliere a bagnomaria.

Torta Raffaello (6)

In una ciotola più grande mescolate con le fruste il mascarpone fino a che diventi liscio. Aggiungere il cioccolato fuso che avrete fatto raffreddare fino farlo diventare tiepido e mescolateli insieme fino ad incorporare il mascarpone al cioccolato.

In un’altra ciotola montate a neve la panna, unite al composto lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. Successivamente a poco a poco e a cucchiaiate incorporare alla panna montata il composto di cioccolato bianco. Unite il cocco grattugiato e mescolate per bene. Coprite con pellicola e conservate in frigorifero fino al momento dell’uso.

Torta Raffaello (8)

Assemblaggio della torta.

Dividere il pan di spagna in 3 strati uguali. Mettere uno strato della torta sul vostro piatto dove assemblerete  la torta. (Un piccolo accorgimento per non sporcare il piatato da portata rivestitelo con striscie di carta da forno che potrete sfilare facilmente).

Torta Raffaello (7)

Bagnate il pan di spagna con un 1/3 circa 80 g  di latte di cocco oppure con l’emulsione fatta con 240 grammi di latte scremato, 30 grammi di zucchero e 30 grammi di farina di cocco (emulsione che avrete frullato pr qualche minuto con un frullatore ad immersione).

Stendere uniformemente  un terzo della glassa (circa 300 gr) . Ripetete l’operazione con il secondo strato di torta e con il terzo. Coprite e glassate la torta con il composto rimanente.

Ps in tra uno strato e l’altro ho anche aggiunto della granella di mandorle e se volete potete aggiungere anche del cioccolato bianco tritato.

Cospargere cocco grattugiato sulla parte superiore e ai lati della torta decorate a piacere con mandorle tritate grossolanamente, petali di mandorla e mandorle tritate e al centro ponete i tartufi Raffaello, per far in modo che la decorazione sia ben salda alla torta utilizzate un pò di glassa come collante per le decorazioni.

Torta Raffaello (13)

Torta Raffaello (14)

Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Torta Raffaello (17)

Torta Raffaello (19)

Torta Raffaello (16)

Questa torta meravigliosa è pronta per essere gustata, di grande effetto e di grande eleganza sarà un dolce perfetto per stupire i vostri ospiti.

Torta Raffaello (20)

Torta Raffaello (22)

Buon appetito e ricordate sempre di cucinare con tanto amore.

Image 2

Annunci

2 risposte a "Almond Coconut Cake – Torta Raffaello"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...