Pane & Panini

Hot Dog Buns (o rolls). I panini hot dog.

hot dog panini (9)test

L’hot dog è un panino morbido dalla forma allungata farcito con un würstel condito poi con diverse salse quali: maionese, senape o ketchup, ai quali a volte vengono anche aggiunti crauti, cipolle, peperoncino e formaggio.

La nascita del nome viene fatta risalire a diverse teorie quella più accreditata è che fu un’invenzione di Harry M. Stevens, che all’inizio del ‘900 durante le partite di football dei New York Gians, serviva da mangiare alle persone che vi assistevano. I würstel caldi erano difficili da servire nelle tribune dello stadio, quindi gli venne in mente un’idea, Per servirli in maniera più semplice e veloce, riscaldò dei panini lunghi e gli mise dentro il würstel. Poi un disegnatore di vignette sportive di nome Thomas Aloysius “TAD” Dorgan, invece del würstel disegnò un bassotto dentro al panino, per via del fatto che entrambi sono rossi, lunghi e tedeschi, e coniò il nome hot dog che divenne poi di uso comune.

Questo panino è comunque sempre molto gustoso, ottimo per buffet, grigliate o pic nic, sarà un successo riuscire a farli in casa credetemi.

Per questa ricetta mi sono ispirata a quella pubblicata quache tempo fa da Nigella, modificata italianizzata e alleggerita molto dai grassi, vi assicuro… credo di aver fatto poche volte qualcosa di cosi buono e di ammetterlo e di esserne cosi soddisfatta, sono molto critica con me stessa, ma stavolta mi sono sorpresa, pertanto non potete non provarla!

Ingredienti per circa 8 panini

  • 225 g Farina 00 (io W 260 Garofalo)
  • 225 g di farina 0 bio (io Viviverde coop)
  • 100 g di lievito madre rinfrescato (idro 50) oppure 70 g di li.co.li rinfrescato (in questo caso aggiungere 30 g di farina 00) oppure 12 g di lievito di birra fresco oppure 6 g di lievito di birra  secco
  • 200 g acqua a temperatura ambiente
  • 30 g zucchero semolato
  • 25 g burro
  • 10 g sale
  • 2 uova (1 intero, 1 solo il tuorlo)
  • bianco d’uovo per spennellare

Setacciate le farine, in un contenitore a parte sciogliete il lievito nell’acqua e aggiungete lo zucchero e mescolate. In una ciotola versate una parte della farina circa 300 g e aggiungete l’acqua miscelata con il lievito ed iniziate ad impastare. Aggiungete le uova precedentemente sbattute, dovete usare un uovo intero e un rosso e mettere da parte il bianco che vi servira per la spennellatura finale. Impastate per qualche minuto, aggiungete il burro fuso (fuso e raffreddato), fatelo incorporare bene e alla fine a pioggia aggiungete i restanti 150 g di farina con il sale. Dovete a questo unto impastare bene almeno per circa 10 minuti, l’impasto dovrà essere incordato alla perfezione. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido o addirittura appiccicoso tanto da non incordarsi, e questo può dipendere dalle farine che usate, aggiungete qualche pugnetto di farina, questo non comprometterà il risultato finale. Ottenuto un impasto liscio, sodo ed elastico,  formate una palla e ponetelo a lievitare in una ciotola oleata, coprite con della pellicola e  ponete a lievitare fino al raddoppio. Io ho preferito fare una notte di maturazione in frigo quindi hi lasciato riposare l’impasto per circa 7-8 ore, in frigorifero. La mattina successiva ho lasciato acclimatare ho atteso che la lievitazione fosse terminata e ho formato i panini. Questo passaggio della maturazione in frigo potete anche evitarla, io di solito la preferisco perchè il risultato finale sarà un prodotto più gustosto, leggero e digeribile.

Rovesciate delicatamente l’impasto sulla spainatoia infarinata, schiacchiate l’impasto in modo da far uscire tutti i gas. Procedete ad effuare una piega a 3 e a dividere l’impasto in 8 pezzi uguali di circa 100 g cadauno. Ogni pezzo andrà schiacciato ulteriormente in modo da formare una rettangolo lungo circa 12-13 cm e alto 10, questo rettangolo lo arrotolerete fino a conferirgli la forma cilindrica classica del panino per hot dog.

hot dog panini (8)

Disponete i panini su una leccarda rivestita da carta da forno spolverateli di farina e copriteli, per avviare la seconda lievitazione, con della pellicola trasparente, fateli lievitare fino al raddoppio di volume.

Fate lievitare fino al raddoppio del volume , ci vorrà da un minimo di 1 ora al massimo di un paio, dipende dalla temperatura che avete in casa.

A raddoppio avvenuto infornateli in forno caldo, dopo averli spennellati con il bianco d’uovo, che avrete sbattuto ben bene.

Infornate a 190 gradi per circa 15-20 min, fate attenzione a non farli scurire troppo se dovesse accadere copriteli da un foglio di carta di alluminio fino a cottura ultimata. Poneteli a raffreddare su una gratella, si conservano bene diversi giorni in sacchetti di carta o plastica, fateli raffreddare bene prima di conservarli, sono ottimi anche da congelare.

La meraviglia di questi panini è che a fine cottura risulteranno leggeri come una nuvola, morbidissimi gustosi e profumati, pronti per essere farciti con wurstel e conditi con maionese, senape o ketchup.

Per i vostri party in giardino o per le vostre grigliate estive, saranno perfetti e farete davvero un figurone con amici e parenti.

hot dog panini (9)

hot dog panini (10)

Ecco il video che vi mostra la sofficezza incredibile

hot dog panini (13)

hot dog panini (15)

hot dog panini (14)

hot dog panini (17)

hot dog panini (18)

Gustateli in compagnia mi raccomando! Buon appetito e ricordate sempre che l’ingrediente segreto è Cucinare con Amore!

Image 2

Salva

Annunci

2 thoughts on “Hot Dog Buns (o rolls). I panini hot dog.

  1. Hello, second time in your site, I’ve already made the Cornetto briosciato and it was a success.
    Now I’m going to try this one, just to be clear, If i use the li.co.li rinfrescato, I’ll have to add 30 more grams of flour, isn’t that right?
    Thank you and sorry again for been speaking in english.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...