Brioches & Cornetti · Lievitati Dolci e Panbrioches

Girelle soffici con crema pasticcera e gocce di cioccolato

Girelle crema e gocce di cioccolato (9)testo

Di libera ispirazione alle girelle francesi pain au raisin, queste brioches mi ricordano il periodo universitario, le compravo sempre in una famosa catena di supermercati francese erano le più buone della zona. Sono brioches adatte per colazione e per merenda, buone gustose, io le ho arricchite con le gocce di cioccolato fondente, le originali hanno l’uvetta.

Girelle crema e gocce di cioccolato (14)

Ecco per voi la ricetta.

Ingredienti per circa 18 brioches

Tempo di realizzazione: impasto circa 40 minuti, maturazione in frigo: 8 lievitazione totale circa  4 ore, cottura circa 50 minuti

Per il pan brioches

  • 300 g di farina 0 o Manitoba (o metà e metà)
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di lievito madre rinfrescato (pasta madre solida meglio se rifrescata due volte) oppure 130 g di licoli rinfrescato ma in questo caso aumentate la farina di 70 g totali vale a dire 35 g di manitoba e 35 di 00) oppure 12 g di lievito birra fresco, oppure 6 gr di lievito di birra secco o naturale
  • 180 g di burro ammorbidito
  • 120 g di zucchero semolato
  • 3 uova grandi
  • 220-230 g circa di latte
  • 1 cucchiaio di miele
  • Aroma per dolci a piacere estratto di vaniglia o vanillina
  • 8 g di sale

Per la farcitura

  • Crema pasticcera io ho usato la ricetta della crema pasticcera di mamma Rita
  • gocce di cioccolato fondente (raffreddate nel freezer)
  • uovo per spennellare

Montate con l’aiuto di fruste o di  una planetaria il burro con lo zucchero, il composto deve risultare gonfio e chiaro. Mettetelo da parte. Con un mixer a immersione, frullate i 200 gr di lievito madre rinfrescato, con una parte del latte (circa 180 g). Se usate il lievito di birra basta scioglierlo nel latte. Setacciate le farine, mettetele nella planetaria e iniziate ad impastare aggiungendo il lievito madre frullato con il latte (io ho usato latte parzialmente scremato), un uovo alla volta e poi alla fine il latte restante (circa 50 g). Incordate bene, fino ad avere un impasto elastico, unite il miele e gli aromi, lasciate che l’impasto li incorpori bene, aggiunte la il burro  montato con lo zucchero un pò per volta e fatelo inglobare bene, solo alla fine aggiungete il sale e lavoratelo ancora un paio di minuti.

Un consiglio: il latte unitelo un po per volta, perché non tutte le farine assorbono alla stessa maniera. L’impasto deve essere morbido ed elastico inoltre fate attenzione anche alla temperatura l’impasto non deve superare i 26°C, per non avere problemi con l’incordatura. Se si dovesse scaldare troppo, fate delle pause, mettendo magari l’impasto a raffreddare in frigo e poi continuare.

A mani leggermente unte di burro dividete l’impasto in due pezzi. Questa operazione io l’ho eseguita per poter lavorare e stendere meglio l’impasto che diviso in due rende più facile la formatura delle girelle. Un unico impasto data la morbidezza potrebbe risultare difficile da arrotolare. Quindi pirlate e fate delle due palline più o meno uguali. Mettete a lievitare in due contenitori, con della pellicola leggermente infarinata per essere più facilitati nel togliere l’impasto dal contenitore. Fate lievitare prima a temperatura ambiente per circa 6-7 ore (se le fate in estate lieviteranno anche in meno tempo). Poi ponetele in frigo per tutta la notte  o almeno per 8 ore.

Togliete l’impasto dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente per circa mezz’ora. Stendetelo con l’aiuto di un mattarello a circa 1/2 cm, spalmate con la crema pasticcera fredda e le gocce di cioccolato che avrete fatto raffreddare nel freezer. Arrotolato e tagliato le fette (con un coltello ben affilato), all’altezza di circa 1-1,5 cm. Posizionato le girelle leggermente distanziate su delle teglie coperte con carta forno coprite con della pellicola e fate lievitare in forno spento con luce accesa, per circa 3-4 ore. Spenellato con l’uovo sbattuto.

Infornate in forno già caldo a circa 190°C per circa 15-20 minuti.

Eccole le vostre girelle pronte soffici e gustose!

Girelle crema e gocce di cioccolato (10)

Girelle crema e gocce di cioccolato (13)

Girelle crema e gocce di cioccolato (11)

Girelle crema e gocce di cioccolato (12)

Per conservarle potete anche congelarle in sacchetti di plastica e prima di consumarle scaldatele in forno leggermente caldo o per pochi secondi nel micronnde saranno buone come appena sfornate.

Girelle crema e gocce di cioccolato (9)testo

Buona colazione a tutti!  e ricordate sempre di cucinare sempre con Amore!

Image 2

Annunci

3 thoughts on “Girelle soffici con crema pasticcera e gocce di cioccolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...